Mille piani

Andrea Magaraggia – Ignazio Mortellaro
 curated by  Salvatore Davì – Azoto projects & communication
Ex Camera del Lavoro (Palazzo Municipio) – Scicli (Rg)
opening 9/6/2014

 
press release
- italian version only- 
 
Mille piani è una riflessione che prende spunto dal complesso sistema architettonico e monumentale della città di Scicli, dove il barocco ha originato un sistema di relazioni inscindibili con il paesaggio naturale circostante. La mostra, a cura di Salvatore Davì, è nata all’interno dell’articolato progetto NUVOLE. Viaggio estetico nell’arte indipendente e presenta le opere di Andrea Magaraggia e Ignazio Mortellaro. I due artisti si confrontano con le strutture originarie che legano le forme della natura alla forma estetica del sistema culturale, attraverso una dialettica costante: concavo e convesso, alto e basso, pieno e vuoto. Mille piani è un’estrazione di senso dalle cave dell’immaginario, un viaggio di ritorno alla radice del significato della materia. Le opere degli artisti si presentano come strutture primarie, coordinate del pensiero, magneti di analogie ed escavatori di differenze; la loro presenza è storia della percezione, movimento a ritroso destinato al futuro. È così che i “mille piani” di sedimentazione culturale, nel complesso sistema urbanistico della città di Scicli, fanno i conti con i “mille piani” dell’orografia del territorio.
 
Exhibition view
photo credit Fausto Brigantino
 
millepiani1